Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Aumento tariffe ACI P.R.A.

 

In data 28 marzo è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (GU n.74 del 28-3-2013) il Decreto 21 Marzo 2013 del Ministero delle Finanze per l'aumento dei diritti A.C.I. sulle formalità P.R.A.

 

Gli aumenti previsti saranno di:

 

- Euro 6,08 per le formalità di prima Iscrizione ( € 20,92 ---> € 27,00 )

- Euro 6,08 per le formalità di trasferimento di Proprietà ( € 20,92 ---> € 27,00 )

- Euro 6,06 per le formalità di trascrizione art. 56 a favore di Commercianti ( € 7,44 ---> € 13,50 )

- Euro 6,06 per le formalità di radiazione ( € 7,44 ---> € 13,50 )

- Euro 6,06 per le formalità di annotazione / cancellazione leasing ( € 7,44 ---> € 13,50 )

- Euro 6,06 per le formalità di duplicato C.d.P. ( € 7,44 ---> € 13,50 )

- Euro 2,80 per le formalità di richiesta Certificati Cronologici ( € 20,82 ---> € 23,62 )

- Euro 3,16 per le formalità di Visure ( € 2,84 ---> € 6,00 )


Sono esclusi dal decreto le richieste di annotazione trascrizione Perdita / Rientro di Possesso (€ 7,44).


TALI AUMENTI DECORRONO A PARTIRE DA MARTEDI 2 APRILE 2013.

 

Scarica circolare ACI n. 3450 del 29-3-2013