Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

La prescrizione delle cartelle di Equitalia

C’è un termine di prescrizione per le cartelle di Equitalia? Il Tribunale di Torino, in una recente sentenza, ha dichiarato che la prescrizione delle cartelle di pagamento per il mancato pagamento di multe stradali è di 5 anni.


Occorrono quindi cinque anni per liberarsi definitivamente delle contravvenzioni per violazione del codice della strada.

E questo malgrado non ci sia stata opposizione nel passato davanti al Giudice di Pace, e sempre che Equitalia non abbia spedito nei cinque anni suddetti, alcun atto interruttivo della prescrizione. Atto interruttivo può essere un preavviso di fermo amministrativo o anche un sollecito di pagamento.

La prescrizione decennale invece è valida nel caso il diritto di Equitalia derivi da una sentenza irrevocabile.

“Deve ritenersi che il diritto al pagamento delle sanzioni amministrative comminate a seguito di violazioni del codice della strada sia soggetto alla prescrizione quinquennale e che la cartella esattoriale sia equiparabile al precetto e non al decreto ingiuntivo: ne consegue che non può considerarsi applicabile l’articolo 2953 Cc per effetto della mancata opposizione alla cartella nei termini di legge, dovendo osservarsi che il termine di prescrizione entro il quale deve essere fatta valere l’obbligazione tributaria principale e quella accessoria relativa alle sanzioni non può che essere di tipo unitario e che, nel caso in cui il diritto divenga definitivo non in forza di una sentenza irrevocabile, si applica il termine di prescrizione breve previsto in base alla natura del credito”. Trib. Torino, sent. n. 577/2015.

FAROTTO SRL

Agenzia Pratiche Auto
Corso Sempione, 56
20154 Milano (MI)
Tel.: 02318051 - 028720821
Fax: 0233104243
P.iva 03429310158
Email: .

INVIA UNA RICHIESTA

Demo



 

  • unasca

  • semetra

  • aniasa

  • assilea