Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Veicoli in locazione senza conducente e art.94: una nuova circolare

Finalmente è uscita la circolare esplicativa del Ministero dei Trasporti a seguito della sentenza del TAR, sui veicoli in locazione senza conducente e l'annotazione dell'intestatario temporaneo, art.94 comma 4 bis.

Dopo mesi di attesa la circolare, recependo la sentenza del TAR del Lazio del 2 settembre u.s., ha precisato alcuni aspetti fondamentali e ha fatto chiarezza sui costi, realmente azzerati.

In particolare la circolare dispone:

  -  L'annullamento della circolare del 10.07.2014 laddove prevede il divieto di sub comodato.  Non vi è l'obbligo dell'aggiornamento della carta di circolazione per il sub-comodatario.

  -  L'annullamento della disposizione che prevede il divieto di delega generale.  L'obbligo della comunicazione ricade sempre sull'avente causa, ma costui ha la facoltà di delegare il dante causa (società di locazione), anche con una delega generale.

  -  L'annullamento della circolare del 9.03.2015 nella parte in cui, per le locazioni senza conducente, prevede il pagamento dei diritti di motorizzazione di 9euro.

L'applicazione della circolare decorrerà a partire dal 2 novembre 2015.

QUI la circolare del Ministero dei Trasporti