Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Divieto di sosta temporaneo

08.07.2016 - Vado in ferie e lascio la mia auto parcheggiata su suolo pubblico: cosa potrei rischiare?

Oltre alla pulizia delle strade, che a seconda del Comune può essere settimanale o bimensile, devo stare molto attento ai possibili divieti di sosta "temporanei", per manifestazioni sportive, ludiche o semplicemente per lavori stradali o persino per richieste di spazi da parte delle aziende di trasloco.
In questi casi, nelle aree ove normalmente è consentito parcheggiare, vengono piazzati dei cartelli mobili, con l'indicazione delle date e degli orari del divieto di sosta.
I veicoli che NON vengono spostati, sono soggetti alla rimozione e viene richiesta la relativa sanzione.
Nessuno quindi può lasciare posteggiata l'auto per troppi giorni e dormire tranquillo, infatti l'istituzione di un divieto va segnalata 48 ore prima e i cartelli devono essere ben visibili. Tale breve periodo di preavviso purtroppo non è compatibile con le nostre desiderate ferie.

Morale: lasciare il proprio veicolo su suolo pubblico, anche solo per una settimana di ferie, potrebbe darci delle sorprese e costarci caro.