Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Il registro di commercio dei veicoli usati

 14.06.2017 - Con l'abrogazione dell'art.126 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza - Tulps -  non è più necessaria la vidimazione del registro di acquisto/vendita di veicoli usati, ma è comunque obbligatoria la sua tenuta.

Il D.Lgs n.222 del 25/112016 ha abrogato l'art.126 del Tulps, ma è rimasto in vigore l'art.128. In sintesi, nel commercio di veicoli usati non è più necessario fare una dichiarazione preventiva all'autorità locale di pubblica sicurezza e il registro di acquisti/vendite non ha l'obbligo della preventiva vidimazione, ma rimane obbligatoria comunque la sua tenuta.

 

immagine:  Automobile in corsa (1913)  di Giacomo Balla