Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Sospensione tasse per i contribuenti delle zone terremotate

5.07.2017 - E' stata di nuovo prorogata, ora fino al 31 dicembre 2017, la sospensione dei versamenti di tasse per i contribuenti colpiti dal terremoto del 2016, ma solo per le persone fisiche.

I contribuenti aventi residenza o sede nei comuni colpiti dal terremoto del 2016 (vedi elenco nel nostro precedente post) hanno diritto alla sospensione dei propri adempimenti tributari, tra i quali anche l’IPT e la tassa automobilistica.

La sospensione è stata spostata dal 30 novembre 2017 al 31 dicembre 2017, ma solo per le persone fisiche.
Per i titolari di redditi d'impresa, di reddito di lavoro autonomo, di esercenti di attività agricola, rimane la sospensione del 30 novembre 2017.