Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Fallimento e leasing finanziario

26.09.2018 - In caso di fallimento il contratto di locazione continua ad avere esecuzione, salvo che il curatore intenda scioglierlo.

Lo ha ribadito la Corte di Cassazione con sentenza n.39435 del 03/09/2018; il veicolo non poteva essere distratto dagli ex soci o amministratori; solo il curatore può sciogliere un contratto di locazione finanziaria; in questo caso il proprietario ha diritto alla restituzione del bene ed è tenuto a versare alla curatela l'eventuale differenza tra la maggiore somma ricavata dalla vendita avvenuta a valori di mercato ed il credito residuo in linea capitale.